40 anni di storia

  1. 1981

    Gabriele Pierani fonda New Line insieme a due soci.

    Uno dei primi Clienti è Comifar che sta cercando un metodo per automatizzare la trasmissione degli ordini dalla farmacia: nasce TIF (Terminale in Farmacia), in assoluto la prima soluzione telematica che collega la farmacia al grossista (probabilmente una novità per il retail in generale).

  2. 1982

    Oltre 400 TIF installati nelle farmacie, un successo incredibile; viene lanciato Multi-TIF, una soluzione gestionale multi-utente, anch’essa novità assoluta per tutto il mercato. Il software gestionale per la farmacia comincia a diventare un’area di sviluppo importante.

  3. 1984

    È l’anno in cui viene sviluppato all’interno del software gestionale della farmacia GOAL, un report generator assolutamente innovativo che sarà un marchio fondamentale per gli anni a venire. Ma New Line non si occupa solo di farmacia, vende soluzioni hardware (Terminali, Convertitori di Protocollo) ed è uno dei più importanti dealer di Apple.

  4. 1987

    La farmacia diventa sempre più importante e richiede specializzazione crescente: New Line decide di concentrare la propria attività, la farmacia ora rappresenta il core business strategico.

  5. 1990

    Dopo otto anni di fruttuosa collaborazione, Comifar lascia New Line. Passano pochi mesi ed un altro importante Grossista, Unifarm, chiama New Line a sviluppare un nuovo gestionale proprietario: nasce PIÙ, che sarà gestito per poco meno di un decennio. New Line fonda, con Siteam e Farma3, il consorzio PhaSe, esempio “unico” di sinergia costruttiva tra aziende concorrenti.

  6. 1992

    Nasce STA.F.F. (Statistiche dalla Farmacia alla Farmacia), come servizio gratuito per le farmacie Clienti di Milano e Provincia. Anche questo, come GOAL, è un marchio fondamentale, che guiderà per decenni gli sviluppi di New Line.

  7. 1997

    Muore improvvisamente Vittorio Radici, uno dei soci anziani. I giovani di New Line perdono un padre, i meno giovani un fratello maggiore, i Clienti un buon consulente e un caro amico.

    L’anno seguente il dottor Libero Cozzi, farmacista, rileva le quote di Vittorio e la compagine societaria assume l’assetto definitivo.

  8. 2000

    Sotto la guida di Elena Folpini, attuale Direttore Generale di New Line Ricerche di Mercato, nasce la Divisione Nuovi Prodotti che si occuperà di servizi corollari al software gestionale, a testimonianza di una sempre maggiore attenzione alle necessità legate alla gestione della farmacia.

  9. 2001

    Grazie alla collaborazione con Vichy, interessata a sostenere con dati certi gli investimenti sulla Dermocosmetica dei propri Clienti più importanti a livello nazionale, viene lanciato FAST (Farmacia & Statistiche), un report specializzato che sarà utilizzato per molti anni nella scuola di formazione per titolari e addetti di reparto.

    L’area dedicata all’analisi dei dati e alla produzione dei report per la farmacia, ora non più soltanto Clienti del software gestionale, diventa sempre più importante. La Divisione Nuovi Prodotti cambia pelle e diventa Ricerche di Mercato (DRM).

  10. 2002

    Durante la Convention L’Oreal a Santo Domingo, New Line festeggia le 500 farmacie Clienti. È l’anno in cui anche Aboca diventa Cliente della Divisione Ricerche di Mercato, sponsorizzando per le proprie farmacie Clienti il nuovo servizio Apoteca Natura Data System, che guarda i dati del comparto “Naturale Salute” attraverso una lente molto innovativa: le “Esigenze”.

    A fine anno le farmacie Clienti saranno 750.

  11. 2005

    Sanofi diventa Cliente della Divisione Ricerche di Mercato di New Line e nasce il progetto Marketing & Analysis.
    Il numero di farmacie Clienti cresce molto velocemente attestandosi intorno a 3.000 in meno di un anno.

  12. 2010

    Dalla fusione tra UTS (Gruppo UNICO) e l’area di New line che si occupa dell’assistenza sul Software Gestionale nasce Qualità in Farmacia, una struttura con oltre 100 persone, realtà “unica” nel settore.
    Restano in New Line lo sviluppo software e la Divisione Ricerche di Mercato che investe sempre più nell’area dei dati: ora è disponibile il panel certificato di 5.400 farmacie.

  13. 2014

    Spin-off di New Line, la Divisione Ricerche di Mercato viene scissa e nasce New Line Ricerche di Mercato, dedicata esclusivamente all’analisi e all’elaborazione dei dati di vendita delle farmacie.
    I Clienti principali restano i farmacisti, ma ora anche le principali Aziende del Commerciale richiedono maggiori servizi, sia come sponsor di progetti basati sulla certificazione del sellout, sia per monitorare l’efficacia delle proprie iniziative in store.

  14. 2015

    L’accordo di partnership con Iri apre alla possibilità di leggere in modo completo tutti i mercati rilevanti per il canale farmacia, anche quando la distribuzione non è esclusiva.

    I dati della GDO, disponibili a totale Italia e macro Area, con la specificità delle superfici con e senza corner parafarmacia, sono armonizzati con quelli della farmacia all’interno di una unica Banca Dati.

  15. 2016

    New Line Ricerche di Mercato aggiunge alla certificazione ISO 9001, ormai consolidata dal 2009, la certificazione ISO 27001 che garantisce la qualità del trattamento dei dati sia dal punto di vista infrastrutturale sia dal punto di vista della protezione delle informazioni in ciascun ambito della produzione.

  16. 2017

    La disponibilità del nuovo Panel mensile, costruito ora su una base di 7.000 farmacie, consente una lettura molto dettagliata a livello territoriale. La misurazione delle performance di sellout a livello di Area Uomo diventa un servizio molto diffuso ed apprezzato per la sua solidità.

    A gennaio dello stesso anno viene lanciato il Panel settimanale: Flash4Data sarà sempre più utilizzato per conoscere in tempo reale i risultati delle campagne media e dei nuovi lanci.

  17. 2018

    È un anno di importanti innovazioni, dal lancio del nuovo panel Parafarmacie alla nascita di MAP (Micro Area Potential): ciascuna farmacia può conoscere il proprio potenziale partendo dall’analisi del Bacino di Utenza a cui vengono correlate le performance di sellout di Mercati, Aziende e Prodotti.

  18. 2019

    La vicinanza di New Line Ricerche di Mercato al territorio viene premiata dalla fedeltà dei Clienti: oggi sono 11.000 le farmacie collaboranti alle quali è rivolta sempre la principale attenzione di ogni area di sviluppo dell’Azienda, sia in termini di servizi sia in termini di formazione e consulenza nella gestione.

 

Ho una mia personale idea delle Aziende: quella di vederle anche come esseri vivi, con tanto di carattere, di stile, di virtù e – perché no – di difetti. Il “carattere” resta sostanzialmente costante nel tempo, determinato da un DNA unico e finisce in qualche modo per influenzare anche le persone che vi operano, le quali a loro volta danno qualcosa di sé all’Azienda.

I contributi delle persone sono alla base della maturazione e della crescita che l’Azienda ha nel tempo, esattamente come succede alle persone.

Nel nostro DNA c’è il piacere dello studio di nuove soluzioni ma non la smania di enfatizzare e marchiare le nostre scoperte. Da sempre abbiamo avuto un certo equilibrio facendo passi misurati.

Tante sono state le idee e le soluzioni proposte e battezzate da noi ed oggi d’uso generalizzato: dalle stampatine di cortesia (pochi sanno che anche il nome è nostro), alle chiavette USB introdotte per Abaco oltre un anno prima degli altri, per finire alle statistiche STAFF, Statistiche dalla Farmacia alla Farmacia.

Un lungo percorso che ha generato, nel tempo, prodotti e progetti, con un’attenzione costante per i nostri clienti ma anche al mondo che ci circonda. Perché un’azienda, grande e piccola che sia, ha una responsabilità verso il territorio in cui opera e ai bisogni collettivi.

La sostenibilità, intesa come cura delle persone e trasparenza, è sempre stata nel nostro DNA. Una scelta che si conferma e si rafforza nel 2020: a giugno New Line è diventata New Line Ricerche di Mercato Società Benefit S.p.A., una forma giuridica ancora poco conosciuta in Italia, in cui nello scopo sociale viene inserita anche l’attenzione al “bene comune”. Nel video girato lo scorso dicembre, il nostro Presidente anticipa e spiega il perché di questa scelta.

New Line è presente sul mercato da quasi 40 anni, con soluzioni informatiche e servizi rivolti al mondo della Sanità, a partire dallo sviluppo di programmi gestionali per le Farmacie, fino ad arrivare alle Analisi e Ricerche di Mercato rivolte alle Aziende, ai Consorzi e ai Gruppi di Acquisto, alle Cooperative e ancora alle Farmacie.

New Line negli anni ha consolidato sempre più il ruolo di raccordo nella partnership tra Farmacie e Industria, continuando a progettare servizi specializzati per monitorare e certificare il sell-out.

New Line investe da sempre nella qualità dei propri sistemi, processi e servizi, operando in modo rigoroso e disciplinato in tutte le aree aziendali:

  • nel 2009 ha ottenuto la certificazione ISO 9001, lo standard di riferimento a livello internazionale per il Sistema di Gestione della Qualità
  • nel 2016 è stata certificata per il sistema di gestione della sicurezza delle informazioni, secondo quanto previsto dalla normativa ISO 27001
  • nel 2019 si è impegnata nella sistematizzazione delle definizioni delle caratteristiche e delle misure di qualità dei dati, ottenendo i riconoscimenti ISO 25012 e ISO 25024

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

IL NOSTRO CODICE ETICO

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO